Attivisti polacchi abbracciano il "jogging per l'uguaglianza" alle parate del Pride

Gli attivisti organizzano "esercizi di solidarietà" per protestare contro gli attacchi omofobici

Gli attivisti polacchi sono pronti ad abbracciare il "jogging per l'uguaglianza" alle sfilate del Pride di questa estate dopo il successo delle sessioni di esercizi sotto le bandiere arcobaleno negli spazi pubblici in tutto il paese come dimostrazione di sfida a seguito di un attacco omofobico ai membri di un club sportivo LGBTQ+.

Due persone sono state ricoverate in ospedale il mese scorso quando i membri del club Homokomando sono stati aggrediti mentre si allenavano da una banda di 30 uomini mascherati a Danzica.

Continua a leggere…